search clock-o download play play-circle-o volume-up image map-marker plus twitter facebook rss envelope linkedin close exclamation-triangle home bars angle-left angle-right share-alt clock-o arrow-up arrow-down2 folder folder-folder-plus folder-open calendar-o angle-down eye

PAGINA UFFICIALE

Santuario di Fatima

Trasmissione Online

Benedizioni

cristo abencoa.jpg


Benedizioni nel Santuario di Fatima

Evocando le apparizioni del 13 Ottobre 1917, sulle quali Lucia ricorda che «Nostro Signore sembrava benedire il Mondo», il Santuario di Fatima riserva momenti specifici del suo programma alla benedizione dei pellegrini, con particolare attenzione ai più vulnerabili.

Benedizione dei malati

La benedizione dei malati è già parte integrante della tradizione celebrativa dei pellegrinaggi anniversari, da maggio a ottobre. I malati si riuniscono nel Posto di Soccorso del Santuario, dove ricevono un accreditamento per occupare lo spazio ad essi destinato durante la celebrazione eucaristica del giorno 13. Alla fine della celebrazione, chi presiede si avvicina ai malati per benedirli con il Santissimo Sacramento.

Il giorno 11 febbraio, il Santuario celebra ugualmente il giorno del malato, con un proprio programma.

 

Benedizione degli oggetti religiosi

Giornalmente, alla fine della celebrazione delle Messe comprese nel programma ufficiale del Santuario di Fatima, viene fatta la benedizione degli oggetti religiosi.

 

Benedizione dei veicoli

La benedizione dei veicoli si realizza la domenica, giorni festivi e feste nazionali, alle ore 12,45 e 17,00 nel parcheggio situato dietro alla libreria del Santuario, per i veicoli che saranno presenti.

Si prenda nota che questa benedizione non si realizza il Venerdì Santo e nelle domeniche che cadono il giorno 13, da maggio a ottobre.

 

«Scomparsa Nostra Signora, nella immensità del firmamento, vedemmo, a lato del sole, San Giuseppe con il Bambino (Gesù) e Nostra Signora vestita di bianco, con un mantello azzurro. Pareva che San Giuseppe con il Bambino benedicessero il Mondo coi gesti che facevano in forma di croce con la mano. Poco dopo, svanita questa apparizione, vidi Nostro Signore e Nostra Signora, che mi dava l'idea di essere Nostra Signora dei Dolori. Nostro Signore sembrava benedicesse il Mondo alla stessa maniera di San Giuseppe. Svanita anche questa apparizione, mi parve di vedere ancora Nostra Signora in forme simili a Nostra Signora del Carmelo.» / Memorie di Suor Lucia

«Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo» / Ef 1,3