18 di giugno, 2018

BANNER_Simposio Teologico 2018@2x.png

Un Simposio Teologico – Pastorale rifletterà sul significato di Fatima nel mondo contemporaneo 

Con il tema “Fatima oggi: quale significato?”, l’incontro tenta “di ricercare nuove modalità di dire Fatima, valorizzando la ricchezza dei suoi temi e individuando chiavi di lettura significative per l’umanità del XXI secolo”

Il Santuario di Fatima promuove, dal 22 al 24 giugno, presso la Sala Buon Pastore del Centro Pastorale Paolo VI, il Simposio Teologico- Pastorale “Fatima oggi: quale significato?”. L’incontro intende dare uno speciale contributo alla messa in pratica del tema proposto dal Santuario per questo anno pastorale: “Rendere grazie per il dono di Fatima”, integrato nel triennio 2017-2020 che ha come tema “Tempo di Grazia e Misericordia”.

“Trascorsi cento anni dall’avvenimento e concluso il tempo giustamente dedicato alla celebrazione rievocativa dell’avvenimento fondante, diventa molto pertinente che le varie forme di pensiero, osservando il comportamento umano intorno alla Cova da Iria, interroghino il significato che Fatima continuerà a rivestire dopo aver voltato questa pagina che è stato l’anno 2017”, scrive il Presidente del Comitato Organizzatore del Simposio, Marco Daniel Duarte, nel depliant divulgativo dell’iniziativa.

I tre giorni di programma si svolgono ponendo il Messaggio di Fatima al centro della riflessione, seguendo un itinerario scandito dai verbi: ricevere e vivere, durante il primo giorno; vivere e annunciare, il secondo; e riflettere, come conclusione. Ricercatori di diverse istituzioni accademiche, sia nazionali che stranieri, rifletteranno, secondo tale prospettiva, sull’esistenza umana tenendo come punto di partenza le fonti e i protagonisti di Fatima, lanciando “uno sguardo sul complesso e multiforme mondo contemporaneo”.

“Alle chiavi di lettura con le quali il primo secolo di Fatima ha arricchito il pensiero sull’umanità, il nuovo secolo, valorizzandole, ne aggiungerà altre che con chiarezza trasfomeranno in problematiche trasversali quegli interrogativi che l’uomo che vive l’inizio del secondo secolo di Fatima si pone”, scrive Marco Daniel Duarte.

Gli studiosi che interverranno durante il Simposio,  in un prisma composto da approcci diversificati (teologia, filosofia, storia), osserveranno l’atteggiamento dell’umanità davanti alla tematica della presenza di Dio, “tema inserito nel quadro storico degli inizi di Fatima ma che continua ad essere incalzante nel quadro attuale dei primi decenni del nuovo secolo di Fatima”, all’interno di un programma dove, insieme alle conferenze, sono previsti momenti di preghiera e la celebrazione dell’Eucaristia.

Il primo giorno metterà in luce l’importanza del Messaggio di Fatima per il mondo contemporaneo e si concluderà con una serata culturale, un concerto nella Basilica della Beata Vergine del Rosario di Fatima.

Il secondo giorno evidenzierà l’importanza del Santuario di Fatima per l’epoca contemporanea, secondo la prospettiva che “tanto il Messaggio quanto il Santuario che accoglie coloro che desiderano vivere il Messaggio, sono doni”. Per questa giornata è stato invitato Mons. Rino Fisichella, responsabile del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, organismo che si occupa dei santuari, che considererà il Santuario come “ospedale da campo”.

Il terzo giorno sarà dedicato a riflettere Fatima, cercando di concettualizzarne alcuni aspetti e considerandola come luogo che “esprime un potenziale ermeneutico in sintonia con le più urgenti preoccupazioni della Chiesa così come dell’attuale pensiero umano sul Cosmo”.

“Ci si attende che da questo simposio possano emergere delle nuove forme di dire Fatima, decifrando nuovamente la ricchezza delle sue tematiche e trovando chiavi di lettura che possano essere significative per l’umanità del XXI secolo, che è poi l’umanità del nuovo secolo di Fatima”, anticipa il Presidente del Comitato Organizzatore del Simposio.

La partecipazione al Simposio Teologico- Pastorale richiede un’iscrizione previa, che potrà essere fatta inviando il modulo di iscrizione all’indirizzo: Santuario di Fatima, Simposio 2018, Apartado 31, 2496-908, Fatima, o per mezzo del modulo disponibile online.

Il Simposio Teologico- Pastorale sarà trasmesso in diretta su www.fatima.pt

PDF

ORARI

07 dic 2019

Messa, in spagnolo, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 19h15
Messa

Rosario, alla Cappellina delle Apparizioni, e processione con le candele, nella Piazzale di Preghiera

  • 21h30
Rosario
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.