08 di febbraio, 2018

Foto_site.jpg

 

Il numero di pellegrini in visita al Santuario di Fatima nel 2017 supera tutte le aspettative

Le statistiche ufficiali rivelano 9,4 milioni di pellegrini partecipanti a 14.326 celebrazioni organizzate ufficialmente o da gruppi privati presso il Santuario

 

Il santuario di Fatima ha ospitato nel 2017, in occasione del Centenario, 9,4 milioni di pellegrini partecipanti alle 14.326 celebrazioni ufficiali e private organizzate presso i luoghi celebrativi del Santuario di Fatima.

Le cifre ufficiali del Santuario di Fatima relative all’anno del Centenario sono state presentate questo giovedì  al 40º Incontro delle unità alberghiere che si è svolto presso la Casa Ritiro di Nossa Senhora das Dores.

La cifra record di pellegrini presenti a Cova da Iria supera le migliori aspettative previste all’inizio dell’anno dalle autorità civili (ente locale e ufficio del turismo) per l’anno in cui ricorreva il Centenario delle Apparizioni della Madonna ai Pastorelli.

La presenza di Papa Francesco, che si è fatto pellegrino di Fatima, a maggio, e la Canonizzazione dei Santi Francesco e Giacinta Marto hanno contribuito affinché questa ricorrenza portasse al Santuario un numero espressivo di pellegrini, sia in gruppi organizzati (8.881 pellegrinaggi provenienti da 109 Paesi) che in modo spontaneo.

Se consideriamo che il maggior numero di pellegrini visita Cova da Iria tra maggio e ottobre, epoca in cui si celebrano al Santuario le sei apparizioni della Madonna, e per questo si tratta del periodo dei grandi pellegrinaggi internazionali di anniversario, in questo periodo è stata registrata una media di 1,6 milioni di pellegrini al mese; infatti settembre e ottobre sono i mesi preferiti dai gruppi organizzati per il pellegrinaggio a Fatima.

Va sottolineato che nell’anno 2017 rispetto all’anno precedente sono quasi triplicati i pellegrinaggi stranieri (7.110 pellegrinaggi nel 2017 e 2711 nel 2016), ed è più che triplicato il numero di pellegrini stranieri (374.586 nel 2017 e 124.504 nel 2016). Anche l’origine di questi gruppi è stata maggiormente diversificata  nel 2017 e si conferma non soltanto il carattere universale del Messaggio di Fatima ma anche l’internazionalizzazione del Santuario, quale luogo di preghiera, adorazione e conversione. Si ricorda che dai soli Paesi dell’Asia, a maggioranza indù e musulmana, sono giunti al Santuario in modo organizzato 31.561 pellegrini, cifra che conferma la tendenza di crescita già riscontrata negli anni precedenti. Riferiamo inoltre la presenza di numerosi pellegrini provenienti dalla Cina continentale, dalla Repubblica di Corea, dalle Filippine e dal Vietnam. Tuttavia la maggior parte di pellegrini che visitano Cova da Iria in gruppo proviene dall’Europa. Paesi come Italia, Polonia, Spagna e Irlanda, e in particolare nell’anno del Centenario i Paesi dell’Europa dell’Est, quali Russia, Slovacchia, Ucraina e Repubblica Ceca, sono stati accolti dal Servizio Pellegrini del Santuario in numero piuttosto espressivo. Quanto al Portogallo, si segnale una serie di pellegrinaggi diocesani,  con particolare rilievo per i pellegrinaggi diocesani  di Leiria-Fatima, Lisbona, Coimbra e Oporto e per il numero di pellegrini coinvolti. Durante il 2017 la diocesi di Oporto ha portato al Santuario 80 mila diocesani, di cui 40 mila nel pellegrinaggio diocesano del 9 settembre. Da Lisbona hanno partecipato alle celebrazioni del Santuario 51.612 diocesani e da Leiria-Fatima 27.247.

Quanto alle statistiche ufficiali del Santuario di Fatima relative al 2017, si segnala inoltre la presenza di numerosi celebranti (86.555), nonché di un numero di comunicanti nelle celebrazioni che hanno superato i due milioni. Le messe ufficiali continuano ad essere le celebrazioni con maggiore partecipazione presso il Santuario, con 3,9 milioni di pellegrini, cui seguono subito dopo il Rosario e la Processione delle Candele, con 1,9 milioni di pellegrini partecipanti. La Cappellina e le due Basiliche sono i luoghi più visitati, con 3,7 milioni e 1,1 milioni di pellegrini. Va riferito inoltre che i gruppi organizzati stranieri partecipano alle Vie Sacre organizzate da se stessi nel Cammino dei Pastorelli.

A titolo di curiosità riportiamo inoltre un dato statistico relativo al numero di celebrazioni private organizzate presso il Santuario, raddoppiato sia per quanto concerne le messe private (8005 nel 2017 e 4535 nel 2016) che per quanto riguarda le altre celebrazioni (2192 nel 2017 e 1102 nel 2016).

PDF

ORARI

25 mag 2019

Rosario, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 18h30
Rosario

Messa, in portoghese, nella Basilica di Nostra Signora del Rosario di Fatima

  • 18h30
Messa
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.