09 di aprile, 2014

 
Le visite alle tombe dei veggenti saranno praticamente sempre possibili
 
In vista della celebrazione del Centenario delle Apparizioni, il Santuario di Fatima sta per attuare un intervento significativo di pulizia e restauro all’interno della Basilica della Beata Vergine del Rosario di Fatima, che sarà perciò necessario chiudere per un periodo prolungato.
 
Fin dalla sua costruzione, l’utilizzo continuato dell’edificio per decenni, ha portato all’oscuramento delle superfici interne e all’usura di alcuni materiali. Sebbene i lavori da effettuare siano fondamentalmente di carattere conservativo e di pulizia, si approfitterà dell’occasione per portare avanti altri importanti interventi, come per esempio quelli riguardanti l’illuminazione  ed il suono. I lavori includeranno anche il miglioramento delle condizioni di sicurezza dei pellegrini, in particolare per quanto concerne l’accessibilità. 
 
Sarà anche prestata un’attenzione molto speciale a tutto il patrimonio artistico. Anche gli spazi annessi, in particolare la sacrestia e la cappella di S. Giuseppe, saranno oggetto di miglioramenti.   
 
E’ sembrato anche corretto effettuare un intervento che valorizzi di più la visita alle tombe dei Pastorelli e la venerazione delle reliquie dei Beati Francesco e Giacinta Marto. In questo contesto, il Santuario intende creare un itinerario devozionale che permetta ai pellegrini la preghiera presso le reliquie dei veggenti, in condizioni di maggior tranquillità e raccoglimento.
 
Un altro lavoro di grande importanza da realizzarsi durante lo stesso periodo è quello del restauro del grande organo a tubi della Basilica. Si intende rinnovare lo strumento, impiegando quanto più possibile ciò che già esiste, ma con la consapevolezza che molte parti dovranno essere cambiate.
 
I lavori avranno inizio il 14 maggio di quest’anno 2014 e dovranno prolungarsi per vari mesi, probabilmente fino alla fine del 2015. Per questo motivo, le celebrazioni che lì avevano luogo saranno trasferite in altri spazi, come segue: le messe ufficiali delle 07:30, 09:00, 12:30, 15:00, 16:30 e 18:30 passeranno alla Cappella della Morte di Gesù, al piano inferiore della Basilica della Santissima Trinità; la messa delle 11:00, dal lunedì al sabato, sarà celebrata nella Basilica della Santissima Trinità. Si garantisce comunque l’accessibilità per la visita alle tombe dei Pastorelli, praticamente durante tutto il periodo dei lavori, ad eccezione di qualche particolare momento quando, per ragioni di sicurezza, sarà necessaria la sua interdizione.
 
Il Santuario ringrazia, fin d’ora, tutti i pellegrini e visitatori di Fatima, per la sicura comprensione a riguardo dei disagi che i lavori potranno causare.
   
António Valinho


PDF

ORARI

18 gen 2022

Rosario, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 18h30
Rosario

Messa, in portoghese, nella Basilica di Nostra Signora del Rosario di Fatima

  • 18h30
Messa
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.