18 di settembre, 2015

 
Il Cardinale Giovanni Battista Re, Prefetto Emerito della Congregazione dei  Vescovi e Presidente Emerito della Pontificia Commissione per l´America Latina, presiede il pellegrinaggio internazionale  anniversario di ottobre nel Santuario di Fatima.
Questa mattina,a Roma, in una dichiarazione all´Ufficio Stampa del Santuario di Fatima, Sua Eminenza Giovanni Battista  Re si è detto "molto contento" per la possibilità di venire a Fatima a presiedere questo pellegrinaggio su invito del Vescovo di Leiria-Fatima Mons.  António Marto.
" Ritorno a questo santuario con grande gioia, sarà un momento molto importante nella mia vita", ha detto il cardinale italiano, sottolineando che questo sarà il suo quarto pellegrinaggio alla Cova da Iria.
Sua Eminenza Giovanni Battista  Re, 81 anni, è stato  a Fatima  due volte "per devozione personale alla Madonna di Fatima" e in altri due momenti "importanti nella storia di Fatima e della Chiesa": in occasione dei  due ultimi pellegrinaggi di Papa Giovanni Paolo II a Fatima, nel 1991 e nel 2000.
"Sarò a Fatima come pellegrino tra i pellegrini", ha detto, riferendosi alle due principali intenzioni che porterà con sé: "Onorare e venerare la Madonna, chiederle aiuto e protezione per me e per la Chiesa e anche per le famiglie, saremo infatti  uniti  con tutti i partecipanti al Sinodo sulla Famiglia [Vaticano dal 4 al 25 Ottobre 2015] ".
Sua Eminenza  Giovanni Battista Re ha anche annunciato che affiderà " alla Madonna  di Fatima i buoni risultati spirituali dell´Anno della Misericordia, che devono essere quelli di cui gli eventi di Fatima ci parlano: la necessità della conversione,della  preghiera e della misericordia", perché “anche se gli avvenimenti di Fatima si svolgono in un’epoca passata, valgono anche oggi e guardano al futuro. "
 Sua Eminenza non avendo ancora avuto l´opportunità di informare il Santo Padre Francesco della sua venuta a  Fatima, ha detto: "vorrei comunicarglielo".
Il pellegrinaggio internazionale anniversario di ottobre, nei  giorni 12 e 13, avrà come tema "Vegliate e pregate" (Mt 26, 41). Ad oggi, 76 gruppi di pellegrini provenienti da 18 paesi, si sono inscritti  presso i servizi del Santuario di Fatima con l´intenzione di partecipare alle celebrazioni del  giorno 13. Si svolgerà il programma abituale.
LeopolDina  Simões
 
 


PDF

ORARI

22 ago 2019

Messa, in portoghese, nella Basilica di Nostra Signora del Rosario di Fatima

  • 07h30
Messa

Rosario, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 12h00
Rosario
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.