BANNER_Projecto Sete 2019.jpg.jpg


Progetto SETE. Immersione nel volontariato giovanile
nel Santuario di Fatima

Dal 29 luglio all'1 settembre 2019 | per giovani dai 18 ai 35 anni

 

Fatima non smette di rivelarci i suoi misteri: questo é il mistero del senso della vita di ciascuno di noi. Oggi lo scopriamo usando mezzi di comunicazione diversi da quelli adoperati nelle fasi precedenti, nel corso di questi cento anni di storia di Dio con gli uomini, quando i misteri erano per le moltitudini di gente. 

Oggi Fatima ti propone un progetto di volontariato che potrà aiutarti a riscoprire chi sei e per chi sei, adesso che, da giovane, la vita ti si presenta come un'avventura aperta, che richiede  responsabilità e decisioni. Se sei cristiano o se ti interroghi sul senso della vita, la grande scoperta che il progetto SETE ti potrà offrire sarà, forse, quella di alterare l'intero corso della tua vita allo scoprirti parte di un progetto maggiore, quello che Dio ha per te, così come l'Angelo disse ai Pastorelli parlando di «disegni di misericordia».

Il nome SETE attribuito a questo progetto di immersione nel volontariato ci situa, nel contesto del messaggio di Fatima, alla settima apparizione della Signora a Lucia, il 15 giugno del 1921. il vescovo di Leiria aveva, allora, confidato a Lucia la missione di lasciare la Cova da Iria. Lucia esitò, aveva molti progetti e temeva che questo disegno di Dio annullasse i suoi. È stato necessario l'abbraccio della Madonna per confermare la sua amicizia e fiducia: «fu allora che sentii la Tua mano amica e materna toccarmi la spalla; alzai lo sguardo e Ti vidi, eri Tu, la Madre Benedetta che mi dava la mano e mi indicava il cammino; le Tue labbra si schiusero e il dolce tono della tua voce restituì la luce e la pace alla mia anima: "Sono qui per la settima volta. Vai, prosegui il cammino..."».

Questa apparizione ti potrà offrire una chiave di lettura per la tua vita e per il nostro tempo. Qual'é il tuo cammino?

 

Se sei giovane e ti senti chiamato dall'esperienza cristiana dell'accoglienza e del pellegrinaggio, se sei alla ricerca di un vissuto spiritualmente ricco, profondo e condiviso con altri giovani, se ti interroghi sul senso e l'attualità dell'avvenimento e dell'esperienza di Fatima, questo progetto è per te. Accompagnato dai tuoi compagni di volontariato e dall'equipe del Santuario, sarai invitato ad entrare in una dinamica di approfondimento spirituale.

Potrai partecipare a varie esperienze di accoglienza, preghiera e condivisione che si possono effettuare nei vari spazi del Santuario, sin dalla Cova da Iria fino ad Aljustrel e Valinhos.

Diversi servizi ti saranno proposti:

  • accoglienza ai pellegrini;
  • incontro con i bambini;
  • contatto con i pellegrini più fragili;
  • contatto con i pellegrini nei momenti chiave del loro pellegrinaggio (ad esempio la processione delle candele);
  • orientamento ed informazione;
  • orientamento nei momenti e negli itinerari di preghiera;
  • appello al silenzio;
  • visite guidate;
  • Proporre Fatima: Atelier Creativo.

 

TURNI

  • Dal 29 luglio al 4 agosto
  • Dal 5 all' 11 agosto
  • Dal 12 al 18 agosto (turno in portoghese ed inglese)
  • Dal 19 al 25 agosto (turno in portoghese ed inglese)
  • Dal 26 agosto all' 1 settembre

 

INFORMAZIONI ED INSCRIZIONI

Destinatari: giovani fra i 18 ed i 35 anni 
Date: Dal 29 luglio all' 1 settembre (turni di 7 o 14 giorni)
Condizioni di partecipazione: le iscrizioni, attraverso la compilazione del formulario (qui sotto riportato), devono pervenire un massimo di 15 giorni prima del turno preteso.
Alloggio e pasti: di responsabilità del Santuario di Fatima
Chiarimenti: [email protected]

ISCRIZIONE

PDF

ORARI

23 ago 2019

Messa, in portoghese, nella Cappella della Morte di Gesù

  • 15h00
Messa

Rosario, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 18h30
Rosario
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.