13 di agosto, 2017

3J3A5677.JPG

 

Fatima ricorda "l'essenza della vita cristiana", ha detto il presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione

I pellegrini hanno seguito la tradizione dell'offerta del grano durante il pellegrinaggio di agosto

 

Il presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione ha detto questa mattina, durante l'omelia della Messa Internazionale del 13 agosto a Fatima, che questo luogo ricorda l ' "essenza" della vita cristiana", fatta di conversione, di silenzio, di preghiera e di testimonianza della carità".

Nell’omelia, incentrata sulla vita e sull'esempio dei pastorelli, l'arcivescovo Rino Fisichella ha sottolineato che, come loro furono vittime della persecuzione e della malvagità e non si arresero, anche l'umanità ha bisogno di riscoprire un nuovo modo di essere libera, attraverso la preghiera e la conversione.

Il presule ha ricordato le prove che i pastorelli dovettero affrontare in questa data, cento anni fa, quando fu loro impedito di andare alla Cova da Iria il giorno" fissato" dalla Madonna per la "malvagità" e la "mancanza di fede" degli uomini e come ciò li rattristò senza far perdere loro la speranza.

Mons. Rino Fisichella ha invitato i pellegrini a non arrendersi, nemmeno davanti alle incertezze della vita.

"Molti di noi sanno cosa significa la distanza da casa, dalla famiglia, dagli affetti; sanno cosa significa vivere in un paese straniero. Oggi siete tornati qui alla cappellina di Fatima - ha detto -  perché questa è la vostra casa ".

Ha inoltre sottolineato che in realtà, anche nei momenti del dolore e della sofferenza, "quando sembra che non siamo ascoltati" o quando "sperimentiamo il peccato", il bene finisce per prevalere.

"Cristo ci afferra - ha concluso -  e, tenendoci vicini a Lui, non ci impedisce di essere liberi, non ci fa del male, ma ci offre la possibilità di scoprire la vera libertà e apre davanti a noi orizzonti di pace e di gioia, tanto desiderati e mai raggiunti, perché senza di Lui non possiamo fare nulla". Ha ricordato anche che la società di oggi crea "l'illusione drammatica " di una certa libertà che ci impedisce di stabilire "relazioni di amicizia, di sincerità e di amore".

La Messa Internazionale è stata concelebrata da 8 vescovi e 261 sacerdoti, mentre l'assemblea era composta da 158 gruppi, per un totale di 13.912 pellegrini provenienti da Paesi dei cinque continenti, con una predominanza di Paesi europei tra cui Italia, Spagna e Polonia.

Tra i pellegrinaggi annunciati significativo è il Pellegrinaggio Nazionale del Migrante e del Rifugiato promosso nell’ambito della 45ªSettimana Nazionale delle Migrazioni, organizzata dalla Obra católica Portuguesa das Migrações , che quest'anno ha avuto come tema "Accogliere il futuro - Nuove generazioni di migranti sono il domani dell'umanità".

"Santa Maria, Madre di Dio" è stato il tema del Pellegrinaggio Anniversario di agosto,  che ricorda la quarta apparizione della Madonna ai piccoli pastorelli Francesco e Giacinta Marto e Lucia.

In questo pellegrinaggio, durante l'offertorio, i pellegrini hanno ancora una volta portato grano e farina da offrire alla Madonna. Si tratta di un gesto che risale al 1940, anno in cui un gruppo di giovani della Juventude Agrária Católica della diocesi di Leiria offrì 30 "alqueires" [antica unità di misura] di grano destinati alla produzione delle ostie per il consumo nel Santuario di Fatima. Da quell'anno i pellegrini provenienti dalle varie diocesi hanno dato continuità al gesto che ci riporta al riferimento eucaristico proprio del messaggio di Fatima. Nel 2016 sono stati offerti 8530 chili di grano e 437 chili di farina.

Il pellegrinaggio di agosto al Santuario di Fatima si conclude questa domenica con il concerto "Regina del Cielo, Rallegrati", interpretato dal coro Regina Coeli, alle ore 15.30, nella Basilica della Beata Vergine del Rosario di Fatima.

HOMILIA

PDF

ORARI

07 dic 2021

Messa, in portoghese, nella Basilica di Nostra Signora del Rosario di Fatima

  • 07h30
Messa

Rosario, nella Cappellina delle Apparizioni

  • 12h00
Rosario
Questo sito internet utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Continuando la navigazione, ne accetta l'utilizzo. Il suo browser non è attualizzato. per ottimizzare la sua esperienza di navigazione per favore attualizzi il browser.